3 settembre – Donald Trump

Posted by
US-POLITICS-TRUMP-SECURITY
foto via Time.com

«La Corea del Nord ha compiuto un test nucleare ancora più grande. Le loro parole e azioni continuano a essere molto ostili e pericolose per gli Stati Uniti. La Corea del Nord è uno Stato canaglia che è diventato una grande minaccia e fonte di imbarazzo per la Cina, che sta provando a dare un mano ma con scarsi risultati. La Corea del Sud sta scoprendo che, proprio come gli avevo detto, i suoi tentativi di riconciliazione con la Corea del Nord non funzioneranno, loro capiscono solo una cosa!»

Donald Trump

Con alcuni tweet particolarmente duri e provocatori, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha condannato il nuovo test nucleare che la Corea del Nord ha annunciato di aver compiuto nella notte tra sabato e domenica.

La televisione di Stato nord-coreana ha infatti dichiarato che una potente bomba all’idrogeno, in grado di essere montata su un missile balistico intercontinentale, è stata fatta esplodere con successo: l’esplosione avrebbe provocato nella zona nord-ovest del paese un terremoto di magnitudo compresa tra 5,6 e 6,3.

Si tratta del sesto test nucleare condotto dalla Corea del Nord e l’esplosione, spiega il Post, avrebbe rilasciato una quantità di energia dalle 5 alle 6 volte maggiore di quella dell’ultimo test, compiuto un anno fa.

Trump ha definito la Corea del Nord, che dal 2011 è governata dal dittatore Kim Jong-un, «uno Stato canaglia» e ha affermato che le politiche di riconciliazione portate avanti dalla Corea del Sud «non funzioneranno».

«[I nord-coreani] capiscono solo una cosa!» ha twittato Trump, che ha poi aggiunto di star considerando l’opzione di interrompere i rapporti commerciali con ogni paese che fa affari con la Corea del Nord.

One comment

Rispondi