28 maggio – Angela Merkel

Posted by
Merkel And Seehofer Meet At Munich Fest
foto via Politico.com (Sebastian Widmann/Getty Images)

“I tempi in cui potevamo dipendere completamente gli uni dagli altri sono finiti da un pezzo. L’ho sperimentato nei giorni scorsi. Noi europei dobbiamo veramente prendere in mano il nostro destino”

Angela Merkel

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto che le nazioni europee dovranno essere più autonome nei confronti di Regno Unito e Usa. Parlando a un evento elettorale a Monaco di Baviera, Merkel ha affermato che gli Stati membri dell’Unione europea non potranno più fare completo affidamento sui tradizionali alleati occidentali, l’uno alle prese con Brexit e l’altro con l’imprevedibile presidenza Trump.

Anche se l’Europa e la Germania faranno di tutto per rimanere in buoni rapporti con Regno Unito e Usa, “dovremo lottare in prima persona per il nostro destino” ha detto la cancelliera.

Merkel è tornata ieri da Taormina, dove si è appena svolto un summit di due giorni con i rappresentanti dei paesi del cosiddetto G7, il gruppo che riunisce le sette democrazie con le economie più sviluppate al mondo (Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia, Giappone, Italia e Canada).

Sebbene sulla maggior parte delle questioni all’ordine del giorno (la lotta al terrorismo, le politiche da adottare nei confronti della Russia, gli accordi di libero scambio) i leader del G7 abbiano trovato una certa unanimità di intenti, il comunicato finale del summit di Taormina riporta che tra Stati Uniti e le altre sei nazioni non è stato possibile raggiungere un’intesa per quanto riguarda l’adesione all’accordo sul clima di Parigi. Infatti, mentre Germania, Francia, Italia, Giappone, Regno Unito e Canada hanno riaffermato il loro “forte impegno” nella messa in pratica degli accordi sulla riduzione del cambiamento climatico, gli Stati Uniti – che pure nel 2015 avevano sottoscritto gli accordi sotto la presidenza di Barack Obama – hanno preferito smarcarsi.

“Sull’accordo di Parigi prenderò la mia decisione la prossima settimana!” ha twittato ieri Donald Trump.

Merkel ha affermato che la discussione sulle politiche climatiche si è svolta in un clima da “sei contro uno”, e che è stata “molto difficile, per non dire molto insoddisfacente”.

G7-SUMMIT-ITALY
Theresa May, Donald Trump e Angela Merkel a Taormina, in Sicilia – foto via Politico.com (Stephane de Sakutin/AFP)

Rispondi