9 aprile – papa Francesco

Posted by
2277918-pope_fra
foto via Quotidiano.net

“Al mio caro fratello papa Tawadros II, alla Chiesa copta e a tutta la cara nazione egiziana esprimo il mio profondo cordoglio, prego per i defunti e i feriti e sono vicino ai famigliari e all’intera comunità”

papa Francesco

Due attentati terroristici hanno causato almeno 47 vittime in due chiese cristiane in Egitto. Verso le 10 di questa mattina una bomba è esplosa nella chiesa copta di Mar Girgis nella città di Tanta (90 km a nord del Cairo), mentre i fedeli erano riuniti per le celebrazioni della Domenica delle Palme, la festività cristiana che precede la Domenica di Pasqua. Tre ore dopo c’è stata una seconda esplosione ad Alessandria, poco fuori dalla chiesa di san Marco dove papa Tawardos (Teodoro) II, l’attuale papa della Chiesa copta ortodossa, aveva appena celebrato una messa. Entrambi gli attentati sono stati rivendicati dall’Isis, attraverso la propria agenzia di notizie Amaq.

I copti sono i membri della comunità cristiana egiziana, divisa al suo interno tra cristiani ortodossi (maggioritari), cattolici e protestanti: in Egitto rappresentano circa il 10 percento della popolazione nazionale e sono la comunità cristiana più numerosa del Medioriente.

Durante la recita dell’Angelus di oggi, in piazza San Pietro a Roma, papa Francesco ha espresso la propria vicinanza alla comunità egiziana. “Il Signore converta i cuori delle persone che seminano terrore, violenza e morte, e anche il cuore di quelli che fanno e trafficano le armi”, ha detto il pontefice.

Rispondi