29 marzo – Michele Emiliano

Posted by
Regioni: Emiliano, per patti Sud neanche un euro disponibile
foto via Ansa.it

“Per la comunità il problema è politico, non legale: perché abusare della volontà popolare e imporre un’opera che tutti i sindaci stanno chiedendo di spostare in un altro luogo con la disponibilità della Regione a realizzarla altrove. Questo modo di governare viene contestato dalla gente”

Michele Emiliano

Michele Emiliano, governatore della Puglia, ha spiegato su Facebook, e ha confermato all’Ansa, che le proteste scoppiate in Puglia in questi giorni sul TAP (Trans-Adriatic Pipeline) non riguardano il trapianto degli ulivi, ma propongono lo spostamento del progetto in un’area già compromessa dal punto di vista ambientale.

Il Consiglio di Stato e Ministero dell’Ambiente, che discutono il progetto dal 2014, hanno dato il loro consenso alla realizzazione del gasdotto lunedì scorso. Il percorso delle tubazioni sarà sotterraneo e lungo 870 chilometri, partirà dall’Azerbaigian e, passando dalla Grecia, dalla Turchia e dall’Albania, arriverà in Italia. Più precisamente giungerà nel comune di Melendugno, in Salento, dove è stato aperto il cantiere per il “terminale di ricezione”, cantiere che è diventato una delle sedi della protesta di cittadini affiancati da sindaci, a cui la polizia ha risposto anche usando la forza.

Le proteste salentine, paragonate qui a quelle avvenute negli stessi luoghi del 1949-51 contro l’Italsider, “non nascono dal nulla”, suggerisce Roberto Saviano, ma vanno lette nell’ambito delle proteste contro la cosiddetta “democrazia al caviale”denunciata dai giornalisti di “Report”. D’altronde, che le proteste siano di vecchia data lo segnala anche l’articolo del “The Guardian” che, nell’agosto del 2014, parlava già di “uno scontro tra Davide e Golia in mezzo agli ulivi” e sollevava dubbi, confermati più recentemente, sulla trasparenza del governo dell’Azerbaigian sul progetto TAP.

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...