11 febbraio – José Ugaz

Posted by
maxresdefault
foto via YouTube.com

“I nostri attivisti e i giornalisti devono essere liberati immediatamente. Stavano soltanto facendo il loro lavoro. Odebrecht ha ammesso di aver pagato tangenti al Venezuela. È compito della società civile e della stampa portare alla luce qualsiasi irregolarità”

José Ugaz

L’organizzazione non governativa Transparency International ha denunciato la scomparsa di due suoi attivisti venezuelani e di due giornalisti brasiliani che stavano conducendo delle indagini sulle attività del gruppo imprenditoriale Odebrecht in Venezuela. Stando al comunicato di Transparency International, le quattro persone sono state fermate sabato 11 febbraio dai servizi d’intelligence venezuelani, che avrebbero sequestrato i loro cellulari e li avrebbero condotti a Maracaibo, dove sarebbero attualmente detenuti. “Devono essere liberati immediatamente. Stavano soltanto facendo il loro lavoro” ha dichiarato José Ugaz, segretario dell’ong.

L’episodio si inserisce all’interno del cosiddetto “caso Odebrecht”, che da mesi sta avendo ampie ripercussioni in numerosi paesi del Sud America. Il gruppo brasiliano, tra le più grandi aziende sudamericane di ingegneria, costruzione, chimica e petrolchimica, è accusato di essere al centro di “un sistema immenso e senza precedenti di corruzione e di appalti illeciti”, come si legge sul sito del Dipartimento degli Stati Uniti. Nei giorni scorsi è stato emesso un mandato di cattura e di detenzione preventiva per l’ex-presidente del Perù, Alejandro Toledo, il quale, mentre era in carica, avrebbe ricevuto oltre 20 milioni di dollari per favorire Odebrecht nella gara d’appalto per la costruzione di un gasdotto nel sud del paese dal valore di 7.000 milioni di dollari.

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...