9 febbraio – Guillermo Lasso

Posted by
guillermo-lasso-a
foto via Alchetron.com

“Gli ecuadoriani stanno pagando un prezzo di cui non ci saremmo dovuti fare carico. Chiederemo gentilmente al signor Assange di andarsene entro trenta giorni da quando inizierà il mandato”

Guillermo Lasso

In un’intervista al quotidiano britannico The Guardian, il politico Guillermo Lasso, candidato alla presidenza dell’Ecuador alle elezioni del prossimo 19 febbraio, ha promesso che, in caso di una sua vittoria, Julian Assange dovrà lasciare l’ambiasciata ecuadoriana di Londra in cui vive dall’agosto del 2012 con lo status di rifugiato politico. Guillermo Lasso è sostenuto dai partiti liberal-conservatori Creo e Suma, e i sondaggi lo danno a sette punti percentuali di svantaggio rispetto a Lenìn Moreno, candidato del partito attualmente al governo.

Sempre secondo quanto riportato dal Guardian, è probabile che Assange, cofondatore e caporedattore di WikiLeaks, lasci presto l’ambasciata di Londra, a prescindere dall’esito delle elezioni presidenziali in Ecuador. Il ministro degli Esteri ecuadoriano Guillaume Long ha espresso rammarico per “il costo umano” imposto ai funzionari dell’ambasciata, “l’ambasciata più controllata del pianeta”. Long ha descritto anche le difficoltà fisiche a cui è costretto Assange (l’edificio non ha cortili né giardini dove Assange possa stare all’aria aperta) e lamenta la lentezza delle trattative giuridiche con la Svezia, dove il giornalista è accusato di molestie sessuali, oltre alle azioni di disturbo da parte del Regno Unito, sospettato delle continue interruzione delle linee telefoniche e di internet che avvengono all’ambasciata. Il ministro ha espresso la speranza che i giudici svedesi “facciano il più veloce possibile, perché tutto questo è durato fin troppo”.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...