15 gennaio – Matteo Renzi

Posted by
G7 Leaders Meet To Discuss Ukraine During Nuclear Summit
foto via Fanpage.it

“Mi sono illuso che si votasse su province, Cnel, regioni. Errore clamoroso. In questo clima la parola riforma è suonata vuota, meccanica, artificiale. […] Avrei dovuto metterci più cuore, più valori, più ideali. Insomma, meno efficienza e più qualità”

Matteo Renzi

L’ex presidente del Consiglio, Matteo Renzi, è tornato a parlare pubblicamente, per la prima volta dopo le sue dimissioni. Intervistato da Ezio Mauro per la Repubblica, Renzi ha commentato il risultato del referendum dello scorso 4 dicembre, che aveva sancito la bocciatura della riforma costituzionale sostenuta dall’esecutivo.

Renzi, tra le altre cose, ha parlato anche delle misure prese durante il periodo trascorso a Palazzo Chigi e del futuro del Partito democratico, di cui è segretario. “Lanceremo una nuova classe dirigente” ha affermato “gireremo in lungo e largo l’Italia, scriveremo il programma dei prossimi cinque anni in modo originale. Siamo ammaccati dal referendum ma siamo una comunità piena di idee e di gente che va liberata dai vincoli delle correnti. Ci sarà da divertirsi nei prossimi mesi dalle parti del Nazareno”.

 

Rispondi