3 gennaio – Beppe Grillo

Posted by
Camera dei Deputati - Consultazioni del Presidente del Consiglio
foto via Notizie.it

“Propongo non un tribunale governativo, ma una giuria popolare che determini la veridicità delle notizie pubblicate dai media. Cittadini scelti a sorte a cui vengono sottoposti gli articoli dei giornali e i servizi dei telegiornali. Se una notizia viene dichiarata falsa il direttore della testata, a capo chino, deve fare pubbliche scuse e riportare la versione corretta dandole la massima evidenza in apertura del telegiornale o in prima pagina se cartaceo”

Beppe Grillo

Attraverso un post sul proprio blog, il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, ha proposto di istituire una giuria popolare che giudichi la correttezza delle notizie pubblicate dai media. Nello stesso post, Grillo accusa quotidiani e telegiornali di essere “i primi fabbricatori di notizie false nel Paese con lo scopo di far mantenere il potere a chi lo detiene”.

La proposta-provocazione di Grillo giunge in seguito alle dichiarazioni di Giovanni Pitruzzella, presidente dell’Antitrust, e di alcuni importanti rappresentanti delle istituzioni, che avevano sottolineato la necessità di imporre forme di controllo ai contenuti che circolano sul web per limitare la diffusione delle cosiddette “bufale”.

Rispondi