28 dicembre – Mohamed Abdallah

Posted by
image
foto via Espresso.repubblica.it

“Sì, l’ho denunciato e l’ho consegnato agli Interni e ogni buon egiziano, al mio posto, avrebbe fatto lo stesso”

Mohamed Abdallah

In un intervista all’edizione araba dell’Huffington Post, il capo del sindacato egiziano degli ambulanti, Mohamed Abdallah, ha confermato di aver segnalato Giulio Regeni ai servizi di sicurezza egiziani. “Faceva domande strane e stava con gli ambulanti per le strade, interrogandoli su questioni che riguardano la sicurezza nazionale”, ha affermato Abdallah. L’intervista è stata ripresa dall’Espresso, in un articolo firmato dal giornalista Brahim Maarad.

Regeni era un dottorando dell’Università di Cambridge che si trovava al Cairo per svolgere delle ricerche sui sindacati autonomi dei venditori di strada. È stato ucciso all’inizio di febbraio 2016, dopo essere stato rapito il 25 gennaio. Nonostante numerose evidenze indichino un coinvolgimento della polizia egiziana, gli investigatori italiani non sono ancora riusciti a identificare i colpevoli dell’omicidio.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...